CENSURA WEB IRAN: CON TOR GLI IRANIANI NAVIGERANNO ANONIMI

anonymous-logo.jpgE’ Tor, sempre Tor, uno dei migliori software per navigare il web in anonimato.

Sì, perchè è di poche ore fa la notizia che l’Iran ha oscurato internet per i propri cittadini.

Forse perchè, in vista della festa della rivoluzione islamica, domani si festeggia il 33o anno, forse perchè lo stato iraniano ha un progetto che prevede ‘una specie di ‘internet nazionale’, quindi molto controllabile, la realtà chei nostri poveri amici persiani non possono più usare il Web.

Ecco allora che quelli di Tor si sono proposti per aiutare gli utenti iraniani, ma come farà Tor ad aiutare gli utenti iraniani? Allora:

Tor è un programma gratuito, che viene gestito da un’associazione di volontari, vogliamo essere un pò maliziosi? Forse finanziato dalla difesa americana, in quanto il programma proviene da un progetto della marina militare Usa, ma perchè la marina militare americana sarebbe interessata a far usufruire di un programma che permette di poter navigare nel web in anonimo?

Per il motivo di cui sopra, essendo la più grande potenza mondiale vuole avere un controllo sulla libertà di usufruire del web in quei paesi in cui libertà non c’è..

Ma qui potremmo stare a discutere mesi senza arrivare ad una conclusione…

Il funzionamento di Tor è semplice: i dati che appartengono ad una qualsiasi comunicazione non transitano direttamente dal client al server, ma passano attraverso i server Tor che agiscono da router costruendo un circuito virtuale crittografato a strati. Le comunicazioni via Tor sono a bassa latenza e questo lo rende adatto alla navigazione web, alla posta, instant messaging, SSH, IRC etc. Tor supporta esclusivamente il protocollo TCP.

Maggiori info su Tor