Italia: sì alle coppie di fatto, ma solo per i politici

La camera ha approvato l’assistenza sanitaria integrativa per i partner di coppie omosessuali anche in Italia, ovviamente se questi sono dei parlamentari.

La legge non è uguale per tutti, ci verrebbe da dire. Dopo anni in cui si parla di stessi diritti per le coppie omosessuali questi arrivano, però solo per chi è stato eletto.

Come prenderanno questa notizia tutti coloro che vivono un rapporto omosessuale e che vorrebbero vederlo equiparato legislativamente ad un rapporto di coppia normale?


Italia: sì alle coppie di fatto, ma solo per i politiciultima modifica: 2013-05-18T09:26:44+00:00da blogmasterpg
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Italia: sì alle coppie di fatto, ma solo per i politici

  1. MATRIMONI GAY – Per evitare polemiche infinite e prese di posizioni contrastanti, sarebbe molto più sbrigativo abolire totalmente i matrimoni, compresi quelli tra uomini e donne, e sostituirli con un semplice contratto come avviene tra le società di persone.
    Si eviterebbe inoltre di incrementare le ricchezze di quelle organizzazioni religiose, le quali nei secoli passati hanno accumulato abbastanza patrimoni a spese della credulità popolare, sufficienti ad alimentare il loro sostentamento nei secoli a venire.
    – da COCOMIND.com – La voce del dissenso

I commenti sono chiusi.