Plagio di Gomorra: Saviano condannato a risarcire 60 mila euro

Plagio di Gomorra: Saviano condannato a risarcire 60 mila euroRoberto Saviano é stato condannato a risarcire 60 mila euro in quanto ha copiato 3 articoli di giornale e li ha riprodotti sul Suo libroGomorra“.

Gli articoli sono 3, da “Cronache di Napoli” e “Corriere di Caserta”, Saviano li ha messi nel proprio libro, ma , non citando le fonti, si tratta di plagio, appunto, come la Corte d’Appello di napoli ha sentenziato.

Saviano cosa dice?

Ecco come si giustifica Saviano:

Saviano ha detto che ricorrerà in Cassazione, “Sono due pagine su 331, ma ricorrerò in Cassazione, difenderò il mio lavoro”.

Mondadori e Saviano sono state condannate al risarcimento delle parti, per 60.000 euro, inoltre dovranno pagare le spese legali, e nelle edizioni di “Gomorra” dovrà essere citato il nome dell’autore dei vari articoli presenti.

Plagio di Gomorra: Saviano condannato a risarcire 60 mila euroultima modifica: 2013-09-21T21:25:05+00:00da blogmasterpg
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Plagio di Gomorra: Saviano condannato a risarcire 60 mila euro

  1. Sono un antipatico scrittore e i grandi scrittori aiutatati dai partiti fanno tutti la stessa fine perché si vendono anima e corpo ma il tempo fortunatamente dimostra come stanno le cose.

I commenti sono chiusi.