3 motivi per cui Apple dice addio all’iPhone SE

A marzo 2016,  Apple  (NASDAQ: AAPL) ha rilasciato uno smartphone chiamato iPhone SE . Questo è stato un dispositivo interessante perché ha incorporato molte delle tecnologie chiave che si trovano negli iPhone 6s di punta dell’azienda, in quello che era effettivamente il recinto dell’iPhone 5s. Era anche l’iPhone con il prezzo più basso della linea aziendale, con la versione da 16GB che partiva a $ 399.

Come ha spiegato il CEO Tim Cook durante la conference call degli utili di luglio 2016, il dispositivo doveva servire a due scopi: “L’aggiunta dell’iPhone SE alla linea iPhone ci ha messo in una posizione migliore per soddisfare le esigenze dei clienti che amano un quattro- telefono in pollici e per attirare ancora più clienti nel nostro ecosistema “, ha affermato.

3 motivi per cui Apple ha appena detto addio all'iPhone SE

3 motivi per cui Apple ha appena detto addio all’iPhone SE

Il SE sembrava essere un vincitore appena uscito dal cancello. Durante la conference call, Cook ha descritto il lancio globale come “molto successo”, osservando che “la domanda ha superato l’offerta per tutto il trimestre”.

L’iPhone SE è rimasto sul mercato negli ultimi due anni e mezzo, ottenendo aggiornamenti della capacità di storage e tagli dei prezzi lungo la strada. Ma, il 12 settembre 2018, Apple sembra averlo interrotto. Non è più disponibile per l’acquisto sul sito Web di Apple. (La società non ha mostrato il dispositivo come parte della sua ultima formazione durante il suo keynote di lancio del prodotto, neanche.)

Consentitemi di esaminare alcune ragioni che sospetto abbia portato Apple a rinunciare al dispositivo dalle sue offerte.

1. Quanto in basso puoi andare?

Se Apple avesse mantenuto l’iPhone SE in scaletta, probabilmente sarebbe stato necessario scartarlo ulteriormente per mantenerlo rilevante. Attualmente offre l’iPhone 7 con 32 GB di spazio di archiviazione per $ 449. L’iPhone 7 è sostanzialmente più avanzato di iPhone SE, con un processore A10 più veloce, un sistema di telecamere più avanzato, uno schermo più grande e migliore e una versione più veloce di Touch ID . Se Apple mantenesse la variante SE entry level intorno a $ 349, sarebbe una vendita davvero difficile.

Apple potrebbe essere stata in grado di mantenere il dispositivo vitale tagliando ulteriormente i prezzi, forse a $ 249 per la configurazione entry level. Tuttavia, a quel prezzo, i margini sulla SE potrebbero essere stati semplicemente troppo bassi perché valga la pena di essere venduti.

2. Apple non voleva investire in un successore

Una soluzione ovvia a quel primo dilemma sarebbe quella di aggiornare le specifiche dell’iPhone SE. Se Apple avesse trapiantato gran parte della bontà dell’iPhone 7 in un fattore di forma di iPhone SE, avrebbe potuto essere in grado di addebitare un prezzo che lo rendeva un margine accettabile.

Tuttavia, un po ‘di tempo fa l’analista Ming-Chi Kuo (via MacRumors ) ha dichiarato quanto segue riguardo a Apple che potrebbe lanciare un nuovo iPhone SE nel 2018:

Con tre nuovi modelli in programma per la seconda metà del 2018, riteniamo che Apple possa aver esaurito le sue risorse di sviluppo. Inoltre, pensiamo che l’azienda farà tutto il possibile per evitare di ripetere l’errore di un ritardo di spedizione per i tre nuovi modelli. Pertanto, riteniamo che Apple non disponga di risorse sufficienti per sviluppare un nuovo modello di iPhone per il lancio nel 2Q18.

Se è vero che le risorse di sviluppo prodotto di Apple sono state tutte vincolate nel mettere a punto i modelli annunciati il 12 settembre (così come i loro successori), allora ha senso che Apple non voglia rischiare gli orari dei suoi grandi soldi distogliendo l’attenzione su un aggiornamento dell’iPhone relativamente di nicchia.

3. Il mondo si sta trasferendo su schermi più grandi

Le preferenze dei clienti si sono chiaramente spostate nella direzione degli smartphone con schermo grande per un po ‘. Infatti, durante la teleconferenza sugli utili della società di novembre 2017, Cook ha detto agli investitori che l’iPhone 8 Plus – il più grande dei due smartphone Apple serie 8 di Apple con schermo da 5,5 pollici – era “partito per l’avvio più veloce di qualsiasi Plus modello.”

“Questo per noi è stato un po ‘una sorpresa e una sorpresa positiva, ovviamente”, ha aggiunto.

Durante l’evento di lancio del prodotto della scorsa settimana, Cook ha detto al pubblico che l’iPhone X, che sfoggia uno schermo OLED (“light emitting diode”) da 5,8 pollici, “ha cambiato il settore e lungo la strada è diventato lo smartphone numero uno al mondo “.

Poco dopo, Apple ha presentato un trio di nuovi smartphone: un successore di iPhone X con uno schermo OLED da 5,8 pollici chiamato iPhone XS; una versione di iPhone XS con uno schermo OLED da 6,5 pollici chiamato iPhone XS Max; e l’iPhone XR, che ha un display a cristalli liquidi da 6,1 pollici (LCD).

Un prodotto come l’iPhone SE potrebbe semplicemente essere fuori posto nella visione di Apple per il futuro.

Titoli Tecnologici del Nasdaq Crollano: Consigli per Investimenti

3 motivi per cui Apple dice addio all’iPhone SEultima modifica: 2018-09-19T07:53:28+02:00da blogmasterpg
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento