FERMIAMO LA LEGGE CENSURA DI SITI DI DIETA

Siamo all’incredibile, se non fosse che si potrebbe leggere questa nuova ‘trovata’ che riguarda comunque internet e BloggingTools2.jpgla libertà di informazione e di espressione, quindi la libertà di pensiero come l’ennesima ‘trovata’ di una parlamentare del PdL: Beatrice Lorenzin che, sconvolta da quello che ha scoperto facendo il proprio lavoro, cioè che l’anoressia e la bulimia sono delle malattie gravissime, molto di più di quello che ‘l’italiano medio’ conosce: è la principale causa di morte fra le donne tra i 15 e i 40 anni ( dati che ho sentito pochi secondi fà da Tg1 ma che non ho verificato e che sembrano piuttosto ‘gonfiati’); fatto che stà cosa pensa di fare questa signora? Visto che in internet ci sono tantissimi siti che parlano di dieta ecco che da qui a farli passare per “Siti che incitano all’anoressia e alla bulimia” il passo è breve e quindi li oscuriamo così – tra l’altro –  così cosa si risolve? Niente,

è come se censurassimo tutta la violenza che Tv, cinema, web, giornali, libri e videogiochi ci propinano: così almeno non ci saranno più omicidi e violenze varie: funzionerà? Può darsi, secondo il ragionamento della signora Lorenzin, ma, dico io. dove sono i siti che incitano all’anoressia? Io non li ho trovati: ho cercato sotto la voce “come diventare anoressica“, ” dieta per adolescenti” “diete” e altre ricerche del genere: niente, però ho invece notato una cosa in tanti anni che vedo tv, leggo, navigo: per combbatere certi fenomeni di immagine bisogna proporre un “modello di donna” un’immagine diversa, cioè presentare donne “in carne” vincenti, belle, attraenti e sexy , e ce ne sono tante con queste caratteristiche, ma non solo nei siti di diete ma sopratutto in film, telefilm, le modelle della moda, fino alle ballerine degli show televisivi, ma si sà, questo governo ormai segue la politica della repressione e della punizione,  che nell’ambito culturale si trasforma in censura , ma censurare i siti di dieta oggi è molto pericoloso: potrebbe significare chiudere – per esempio – un sito che parla di armi domani, magari perchè così ” si combatte la violenza e la guerra “, e il dramma è che chi propone queste stupide leggi pensa anche che siano fatte bene e utili………

FERMIAMO LA LEGGE CENSURA CONTRO I SITI DI DIETA !!

 

FERMIAMO LA LEGGE CENSURA DI SITI DI DIETAultima modifica: 2009-03-17T17:44:00+01:00da blogmasterpg
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento